SAMB – CIVITANOVESE (1° TEMPO) 1-1

Samb: Marani, Botticini, Lobosco, Pauilis. Borghetti, Pepe, Padovani, Carter, Tozzi Borsoi, Napolano, Bldinini. A disp.: Fulop, Viti, Fedi, Menicozzi, Franco, Vallorani, Oddi, D’Angelo, Scarpa. All. Paolucci.
Civitanovese: Silvestri, Ficola, Mioni, Bensaja, Morbiducci, Biagini, Bigoni, Massaccesi, Shiba, Degano, Margarita. A disp.: Geria, Forgione, Cossu, Ruzzier, Carlini, Pintori, Magini, Di Pentima, Ferrini. All. Carrer.
Arbitro: Cavallina di Parma.
Reti: 16’ pt Napolano, 25’ pt Degano
Ammoniti: Massaccesi.

S.Benedetto – Sfida ad alto livello al Riviera delle Palme con tanti coloriti striscioni rossoblu che sottolineano ancora una volta il gemellaggio che va avanti da anni. In campo certamente si bada solo a giocare e ci sono subito le prime emozioni. Al 16’ Samb in vantaggio con uno splendido calcio di punizione del n.10 Napolano, ma la risposta della Civitanovese è quasi immediata e su azione di calcio d’angolo Degano (nella foto) impegna Marani in una difficile deviazione. Il n.10 ospite è però anche lui bravo su un calcio di punizione e palla direttamente in rete nell’angolino basso: è il suo ottavo gol. Civitanovese vivissima come al 29’ quando Degano mette bene in movimento Margarita che impegna Marani in una difficile deviazione in angolo. Samb insidiosa al 32’ con Tozzi Borsoi ma la conclusione debole non crea problemi a Silvestri. Al 37’ per un fallo di Biagini, la squadra di casa usufruisce di una punizione e alla battuta si presenta il solito Napolano, ma questa volta la conclusione è fuori dallo specchio della porta ospite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *