SALE SU UNA GRU E MINACCIA DI BUTTARSI. E’ ACCADUTO AD ANCONA

Salito su una gru nel porto di Ancona, ha minacciato di buttarsi di sotto da un’altezza di 8 metri, ma e’ stato convinto a lasciare perdere dagli agenti delle Volanti e dai vigili del fuoco del distaccamento portuale, che lo hanno aiutato a scendere e affidato al 118 che lo ha portato in ospedale di Torrette. Protagonista dell’episodio un ambulante marocchino di 53 anni residente del Pesarese. L’uomo, in stato di ebbrezza, ha detto di essere disperato perché non vede la famiglia da 6 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *