RISSA IN UN LOCALE DI MARINA DORICA. 6 MESI DI RECLUSIONE AD ALESSANDRO SOCCIO

Sei mesi di reclusione per Alessandro Soccio, 20 anni, di Ancona, finito in manette dopo aver picchiato gli agenti di polizia intervenuti in un locale di Marina Dorica dove era scoppiata una rissa. Pare che a scaldare gli animi sia stato l’apprezzamento fatto da qualcuno ad una ragazza. L’alterco ha visto coinvolti due gruppi di giovani. Quando i poliziotti hanno deciso di accompagnare Soccio in questura, questi ha reagito, cominciando a menare le mani e venendo così arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico
ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *