RECANATESE – CIVITANOVESE: ROSSOBLU MORALE A PEZZI. JUNIORES BRILLANTE SUCCESSO

Dopo un’altra settimana senza allenamenti, compresa la solita rifinitura del sabato mattina, e con i tanti veleni che girano attorno alla squadra, pensare che domani la Civitanovese possa essere presente al Tubaldi di Recanati, è già un fatto impensabile considerate le tensioni che ormai sono diventate insostenibili e penose. Giocatori e collaboratori abbandonati a se stessi che non sanno come superare le normali esigenze del vivere quotidiano, non possono portare avanti l’attività che si chiede a una squadra di calcio, per cui tutto sta naufragando miseramente. Forse la Civitanovese scenderà in campo per incontrare la Recanatese, ma non è ovviamente nella condizione di sostenere l’impegno della gara: sarà già tanto che avrà ancora Giorgio Carrer in panchina, che peraltro ha fatto sapere che sarà l’ultima volta che assumerà il ruolo di allenatore, per cui se da una parte si onorerà la presenza, i rischi sono comprensibili e possono essere quelli di una sconfitta, che potrebbe essere inevitabile, e soprattutto di ordine fisico per i giocatori in quanto il mancato allenamento può determinare seri infortuni, a scapito dell’attività che ogni giocatore si prefigge di portare avanti nella prossima stagione, anche se ad onor del vero un po’ tutti i giocatori hanno svolto una certa preparazione.
Sta di fatto che in seno alla società di via Martiri di Belfiore, ancora per poco tempo visto l’azione di sfratto ormai vicina, ci sono dei collaboratori che fanno del loro meglio per garantire la necessaria informazione, come quella della lista dei convocati, nella quale compaiono alcuni promettenti giovani della formazione juniores. Assenti, Nioni per squalifica, Amodeo e Massaaccesi per infortunio.
In linea di massima Civitanovese in campo con (4-3-2-1): Silvestri (’95), Ficola (’97), Cossu, Morbiducci, Di Pentima (’94); Bensaja (’95), Bigoni, Magini (’95); Ruzzier (Degano), Margarita: Shiba. Gli altri convocati sono: Carlini, Foresi, Forgione, Mosca, Passalacqua, Pintori, Rapagnani, Screpanti, Silla. Dirigerà Salvatore Marco Di Benedetto di Barletta.

Campionato Nazionale Juniores
La formazione Juniores della Civitanovese è davvero una bella realtà. Nel pomeriggio di oggi, al Polisportivo, la formazione allenata da Paolo Morresi ha battuto con un perentorio 4-1 l’Alma Juventus Fano, vendicando in tal modo, nel campionato di serie D, il successo dei fanesi domenica scorsa. Vantaggio dei padroni di casa al 6′ con Silla, pareggio degli ospiti al 16′ con Mistura e nella ripresa rossoblu alla grande con reti di Magini (20′), Baiocco (rig. 25′) e Zekiri nel finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *