RAPINÒ FARMACIA FORESI E BENETTON, ARRESTATO

img_20191201_110907

Con il volto nascosto e una siringa in tasca lo scorso ottobre era riuscito a rapinare la Farmacia Foresi in via Duca degli Abruzzi e il negozio Benetton di corso Umberto I. Due colpi messi a segno con le stesse modalità, in orario di chiusura e in giorni ravvicinati, che avevano scosso i commercianti del centro. Ma diverse telecamere ripresero la sua fuga e da quelle brevi immagini, e da alcune testimonianze, gli investigatori hanno avviato le indagini che oggi hanno portato all’arresto, quale presunto autore delle due rapine, di Simone Alfonsi, 35 anni, fermano.
Identificato proprio grazie alla comparazione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza con le dichiarazioni sulla corporatura e l’abbigliamento da parte di alcuni testimoni, Alfonsi, che nel frattempo si era dileguato, è stato rintracciato a L’Aquila attraverso la cellula del suo telefonino.
Dopo giorni di appostamenti e pedinamenti gli è arrivato l’ordine di custodia cautelare, emesso dal gip Giovanni Manzoni. L’uomo è ora detenuto nel carcere de L’Aquila.
L’operazione è stata coordinata dal procuratore Giovanni Giorgio e dal sostituto Rosanna Buccini, e guidata dal commissario Lorenzo Sabatucci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *