PRESIDIO ACQUATICO DEI VIGILI DEL FUOCO LUNGO LA COSTA CIVITANOVESE

vigili_del_fuoco_jpg_415368877E’ stata siglata ad inizio settimana, in Prefettura a Macerata, la convenzione per l’istituzione di un presidio acquatico a cura dei Vigili del fuoco per il periodo centrale della stagione estiva 2013. L’accordo è stato sottoscritto dai comuni di Civitanova Marche, Potenza Picena e Porto Recanati.
Il documento dispone, in collaborazione con l’Assonautica di Macerata, di integrare il servizio di salvamento acquatico negli arenili non in concessione, attraverso l’allestimento di una postazione nell’arenile antistante lo stabilimento La Lampara, all’estremo nord della costa civitanovese. Il presidio prenderà servizio sabato 20 luglio alle ore 10 e rimarrà operativo nei giorni 21, 27 e 28 luglio, 3, 4, e dal 10 al 18 agosto 2013, dalle ore 10 alle 18.
Il comando dei Vigili del fuoco sarà operativo con proprio personale ed idonee abilitazioni, mezzi ed attrezzature, per 8 ore al giorno, salvo situazioni particolari che potranno prevedere l’impegno in orari diversi.
Il comune civitanovese contribuirà con una somma di 3500 euro, 1500 euro a testa spetteranno alle altre due municipalità coinvolte nella convenzione, mentre ulteriori 1000 euro saranno corrisposte dall’Assonautica di Macerata.
“Anche per quest’estate abbiamo garantito un ulteriore presidio di sicurezza sulla costa civitanovese – nota il sindaco Tommaso Claudio Corvatta – Una presenza che tutelerà i bagnanti nella fase centrale della stagione estiva, che riusciamo a confermare con un contributo economico contenuto, in virtù della compartecipazione dei comuni di Potenza Picena e Porto Recanati e dell’Assonautica”.

Sabato 20 luglio, alle ore 10.30, alla postazione allestita nell’arenile antistante lo stabilimento La Lampara, interverranno per l’avvio del presidio acquatico e per illustrare il servizio i sindaci di Civitanova Marche, Potenza Picena e Porto Recanati, o loro delegati, il comandante provinciale dei Vigili del fuoco di Macerata, ing. Dino Poggiali, il comandante dell’Ufficio circondariale marittimo di Civitanova Marche, T.V. Lorenzo Masci. La stampa è invitata a partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *