POLTRONA BELVEDERESI CERCASI

Non hanno fatto in tempo a vincere le elezioni che già iniziano i problemi per la spartizione delle poltrone. Avete capito bene! Perché in fondo proprio di questo si parla!
Capponi vice sindaco, Crocetti alla cultura, Gironacci al commercio, Cognigni non si sa dove, Belletti prima all’urbanistica e poi all’Atac.
E così ecco che iniziano a girare ipotesi strane ma in fondo neanche tanto strane perché teleguidate e proposte da giornali e giornalisti sensibili.
Fratelli d’Italia convinti – l’importante è essere convinti recita un famoso detto popolare – di essere stato il traino della vincita di Ciarapica.
Ma stiamo parlando degli stessi Fratelli d’Italia che a livello nazionale hanno il 20 per cento?
Hops! Sono proprio gli stessi con l’unica eccezione che qui a Civitanova hanno solo preso il 12 per cento nonostante hanno inglobato la lista dei cattolici, e non il 20 per cento. Di quale traino parlano? Forse volevano parlare di traino dei civici che hanno preso loro sì il 20 per cento. E pensare che Lega, Fi, Fratelli si riunivano da soli con Ciarapica perché era finita l’era dei civici, mannaggia la memoria.
Ahh…. Ma forse questa è la scusa per chiedere con insistenza un terzo assessore… altrimenti come farebbe il buon Belvederesi, non candidato nella lista dei Fratelli d’Italia ma neanche in altre liste, a fare l’assessore? A Palazzo Sforza i fratellini stanno cercando con tanta insistenza la poltrona Belvederesi! Forse dopo aver aumentato le tariffe dell’acqua Belvederesi vorrà anche aumentare le tasse comunali?
Quelle tasse comunali ridotte in questi anni, almeno così ha dichiarato Ciarapica come un disco rotto in questi 5 anni… si certo ridotte dello 0,02 per cento!! Avete capito proprio bene! Ridotte dello 0,02 per cento! Belvederesi sicuramente saprà fare meglio come ha ben fatto con l’acqua: aumento in alcuni casi del 20 per cento. E i civitanovesi pagàno.
Aiuto! Si salvi chi può!
Maria Antonietta

2 Responses

  1. fernando pagliari pagliari ha detto:

    Da dove deve venire l’approvazione,dal cerchio dei soliti noti.

  2. fernando pagliari pagliari ha detto:

    Le parole stanno a zero,hanno vinto con il consenso dei Civitanovesi e questo e quello che si meritano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *