PICCHIATA ESCE PER STRADA CHIEDENDO AIUTO. È ACCADUTO A CIVITANOVA

Aggredita in casa scappa e corre in strada. Protagonista una cubana di 30enne, questa mattina soccorsa dai carabinieri avvertiti dai vicini di casa che avevano sentito le sue urla. La donna si era sottratta alla violenza di un conoscente che l’ha picchiata, probabilmente al culmine di una lite, all’interno della sua abitazione, in via Adua. Sul posto si è recata anche una ambulanza della Croce Verde che le ha prestato le prime cure e l’ha poi trasportata al pronto soccorso dell’ospedale. La donna non ha sporto denuncia. I carabinieri stanno cercando di appurare se il suo aggressore è un conoscente o il convivente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *