PIAZZA CONCHIGLIA, SICUREZZA CON VIGILANTES PRIVATI

Gli scatti che negli ultimi fine settimana hanno immortalato Piazza Conchiglia, gremita di persone, fanno reagire i titolari delle attività che gravitano sulla piazzetta che, autonomamente, hanno deciso di anticipare la chiusura alle 2.30. Un provvedimento che si aggiunge alla presenza di otto vigilantes privati reclutati per evitare che si creino assembramenti.

“Dopo i primi tempi in cui si è fatto oggettivamente fatica a contenere i comportamenti di qualcuno, adesso ci siamo organizzati molto bene con i controlli – spiega Anna Tosoni del bar Gossip – Forse le foto scattate raccontano un momento, ma non tutta la serata e soprattutto non raccontano gli sforzi che stiamo facendo per far rispettare le regole del distanziamento e delle mascherine – e aggiunge – Non demonizziamo piazza Conchiglia, ci sono situazioni ben peggiori in città”.

Si fronteggia il rischio quindi grazie all’iniziativa privata. Intanto l’amministrazione comunale da parte sua ha definito le regole per l’ampliamento dell’occupazione del suolo pubblico, valide fino al prossimo ottobre, per permettere ai gestori dei locali di aggiungere tavoli e sedie. Per Piazza Conchiglia fino al 15 settembre sarà attiva l’isola pedonale dalle 18.00 alle 2 di notte, così anche per via Pola e via Gorizia, tra vicolo Marte e via Nettuno, sempre nel borgo marinaro. Per Corso Umberto dalle 18.00 alle 2 sarà possibile occupare alcuni dei parcheggi a pagamento. Per Viale Matteotti sarà possibile occupare parte del marciapiede lasciando però liberi almeno 1.50 metri per far passare i pedoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *