PER LA VIRTUS CIVITANOVA QUINTO SUCCESSO CONSECUTIVO

Quinta vittoria consecutiva per la Rossella Civitanova che sconfigge al PalaRisorgimento il Loreto Pesaro 85-72 e continua la sua corsa in testa alla classifica insieme a Fabriano, che ha vinto per un soffio in casa contro Porto San Giorgio. Giovedì sera, nella partita di recupero a Falconara, ci sarà l’occasione per staccare anche i cartai e andare a +8 sul terzo posto, ma sarà una partita molto impegnativa sul campo di una squadra in formissima, reduce da quattro vittorie in fila.
La partita inizia con le difese di entrambe le squadre non molto concentrate: la Rossella segna da tre con Amoroso, Felicioni e Andreani, ma Loreto Pesaro segna ad ogni azioni con i gemelli Savelli e coach Rossi è costretto a chiamare timeout dopo 5’ sul 11-16. Adesso i civitanovesi difendono meglio, ad Amoroso e Andreani si aggiunge anche Maddaloni, che segna in penetrazione per chiudere il primo quarto sul 25 pari.
Nel secondo parziale la Rossella subisce un mini-break di 0-6 nei primi 4’, poi si sblocca con Maddaloni e Vallasciani, Loreto Pesaro continua a segnare con i Savelli, ma il solito Amoroso prima fa due assist per l’appoggio di Marinelli e la tripla di Felicioni, poi segna da tre e fissa il punteggio sul 43-37 all’intervallo.
Al rientro in campo inizia ancora meglio Loreto Pesaro con due canestri, ma qui si scatena la Rossella: Marinelli realizza un gioco da tre punti, segnano Maddaloni, Amoroso da tre e Felicioni in contropiede per un parziale di 10-0 (53-41) che di fatto chiude la partita. Nel finale di terzo quarto la Virtus raggiunge il massimo vantaggio sul 65-48 con due liberi di Andreani dopo un antisportivo e cinque punti in fila di Vallasciani.
All’inizio dell’ultimo quarto gli ospiti provano una reazione, ma Marinelli li tiene a distanza con 6 punti consecutivi e il resto è ordinaria amministrazione per i ragazzi di coach Rossi, che adesso devono pensare alle tre trasferte consecutive nei prossimi dieci giorni. Si chiude così nel migliore dei modi la stagione casalinga della Rossella, che saluta da capolista il pubblico del PalaRisorgimento, cui dà appuntamento per l’8 gennaio 2017 per la sfida contro Matelica.
Virtus Civitanova – Loreto Pesaro 85-72

Civitanova: Cognigni, Tessitore n.e., Poletti, Vallasciani 17, Andreani 13, Felicioni 7, Maddaloni 16, Amoroso 20, Sbaffoni 2, Grande, Marinelli 11. All. Rossi

Pesaro: Savelli F. 15, Cambrini 9, Savelli L. 18, Ginaj 5, Di Noto, Cavoli, Baiocchi, Roberti 13, Baldassarri, Sinastra 8. All. Surico

Parziali: 25-25; 43-37; 65-51; 85-72

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *