PER LA ROSSELLA CIVITANOVA UN SUCCESSO CONTRO LA STAMURA ANCONA

Continua la marcia della Rossella Civitanova che vince con la Stamura Ancona per 75-60 al PalaRisorgimento e rimane da sola in testa alla classifica, grazie alla contemporanea sconfitta di Fabriano a Falconara. Proprio a Falconara la Virtus avrebbe dovuto giocare la prossima partita, ma è stata rinviata a giovedì 15 dicembre per l’impegno di Amoroso con la nazionale militare in Belgio. Quindi il prossimo impegno sarà il big match del turno infrasettimanale di mercoledì 7 dicembre a Pedaso, che occupa da sola la terza posizione in classifica.
Venendo alla partita, la Rossella parte con buona intensità sia in attacco che in difesa, ma sbagliando troppi tiri aperti e concedendo troppi rimbalzi in attacco permette alla Stamura, trascinata da un ottimo Bellesi, di rimanere attaccata alla partita.
Il terzo quarto è il momento peggiore per i civitanovesi, che si fanno recuperare sette punti di vantaggio e vedono Andreani uscire in anticipo dalla partita per falli. Ma il quarto quarto è un assolo biancoblu: Maddaloni, Amoroso e Marinellli segnano a ripetizione, Ancona è stordita e segna solo 6 punti in 10 minuti e la Rossella può godersi il riconquistato primato, davanti al proprio numeroso pubblico, con la presenza dei giovanissimi 2007 freschi vincitori del torneo TRIO, che hanno accompagnato i giocatori delle due squadre al momento della presentazione.
Rossella Civitanova – Stamura AN 75 – 60
Rossella: Cognigni; Tessitore n.e., Poletti, Vallasciani 7, Andreani 10, Felicioni 4, Maddaloni 14, Amoroso 24, Sbaffoni, Grande n.e., Marinelli 17. Coach: Rossi.
Stamura: Centanni e, Benini n.e., Centanni F. 7, Curzi 2, Giachi 7, Trovamala, Castillo 4, Pajola 4, Canali, Luini, Chiorri 11, Bellesi 25. Coach: Marsigliani.
Parziali: 24 18; 41 34; 54 54; 75 60

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *