PARROCCHIA SAN MARONE ARRIVA IL NUOVO PARROCO

Nel corso di una messa solenne che sarà celebrata nella chiesa Maria Ausiliatrice, alle ore 21 di martedì 2 ottobr0, avverrà, alla presenza del vescovo di Fermo, mons. Rocco Pennacchio, il rito d’ingresso del nuovo parroco della parrocchia di San Marone, don Waldemar Niedziolka. In questi casi la liturgia prevede una serie di momenti liturgici come l’omelia a cura del vescovo, il saluto del nuovo parroco e la partecipazione dei gruppi parrocchiali.
Don Waldemar, come si sa, sostituisce don Giovanni Molinari: ha 54 anni, proviene da Sulmona nella quale è stato parroco della chiesa dei Salesiani “Cristo Re” e per lui è un ritorno nella comunità di San Marone dal momento che in gioventù, a cavallo fra il 1989-90, da allora “chierico”, e perciò prima di ricevere l’ordinazione sacerdotale, aveva trascorso un periodo di preparazione nella parrocchia di San Marone che in quel periodo aveva come parroco don Remo Franchi. Fra don Waldemar e don Giovanni c’è stato, quindi, un avvicendamento di incarichi dal momento che don Giovanni, dopo la sua partenza da San Marone, è divenuto parroco e direttore della chiesa “Cristo Re” di Sulmona.
Nella foto vediamo don Waldemar quando nell’ottobre 2010 è stato nominato parroco della parrocchia Cristo Re di Sulmona, a fianco di mons. Angelo Spina che a quell’epoca era arcivescovo dell’archidiocesi di Campobasso – Bojano. Come si sa mons. Spina dal luglio 2017 è arcivescovo dell’archidiocesi di Ancona -Osimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *