OPERAZIONE ANTIDROGA. LA FINANZA SEQUESTRA 17 CHILI DI MARIJUANA A CIVITANOVA

ANCONA, 18 APR - La Squadra Mobile di Ancona, in collaborazione con i Commissariati di Fermo e di Civitanova Marche, ha sequestrato 6, kg di cocaina purissima, una volta tagliata avrebbe prodotto 30 mila dosi, per un valore di 2,4 milioni di euro. Era a bordo di un Fiat Ducato, condotto da un 50enne di Milano, incensurato, che Ë stato arerstato.

Un nuovo e consistente sequestro di marijuana messo a segno dalla Guardia di Finanza di Civitanova Marche. Con l’ausilio del cane antidroga Hanima, nel corso di due distinti interventi presso i magazzini di una società di spedizione, hanno sottoposto a controllo sommario esterno alcuni colli in attesa di essere consegnati ai destinatari. Nel corso del primo intervento, in seguito all’insistente segnalazione da parte del cane antidroga, ritenendo che i pacchi potessero contenere sostanze stupefacenti, previa autorizzazione del Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata, son stati aperti i colli sospetti. Contenevano circa 30 Kg di marijuana. Analogamente, si è proceduto con le medesime modalità di rito del primo, sequestrando altri 7,5 Kg circa di marijuana. Complessivamente ammontano a oltre 37 i chilogrammi di sostanza stupefacente sequestrata. I due destinatari dei plichi sono stati segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *