NUOVA SCOSSA ALLE 23.57 DI IERI DI MAGNITUDO 3.1

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata alle 23:57 tra Marche, Umbria e Lazio.
Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 7 km di profondità ed epicentro a 7 km da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno).
Un’altra scossa di magnitudo 2.7 era stata registrata alle 22:25 a 4 km da Castelsantangelo sul Nera (Macerata). Non si hanno segnalazioni di nuovi crolli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *