NEWS, A CIVITANOVA ACQUA VIETATA PER USO DOMESTICO A CAUSA DI UN’INFILTRAZIONE DI ACQUA PIOVANA IN UNO DEI POZZI DEL TENNACOLA

A causa del forte maltempo e delle piogge prolungate delle ultime 24 ore, uno smottamento di terreno ha provocato infilitrazioni di acqua piovana in uno dei pozzi della società Tennacola, quindi nella rete di distribuzione dell’acquedotto pubblico di Civitanova Marche.
Per questa ragione, va evitato il consumo di acqua potabile per consumo alimentare.
Il sindaco Tommaso Claudio Corvatta, appena ricevuta nota dall’Atac sull’immediata costituzione del Comitato di gestione della crisi idrica, ha emesso un’ordinanza urgente in materia.
Sono stati tempestivamente attivati i gruppi di lavoro per affrontare la situazione di emergenza e sono state diramate informazioni foniche alla cittadinanza per evitare il consumo di acqua.
Saranno comunicati a breve i punti alternativi per l’approvvigionamento di acqua potabile.

COMUNICATO ATAC
L’ATAC Civitanova Spa società gestore della rete idrica nel Comune di Civitanova Marche comunica che nel tardo pomeriggio, causa maltempo, delle infiltrazioni di acqua piovana nella rete di distribuzione dell’intero territorio comunale hanno reso non più potabile l’acqua erogata.
L’immediata attivazione del piano di emergenza e l’attivazione dei protocolli di intervento consentiranno presumibilmente entro la giornata di domani (Venerdì 06 marzo) di ripristinare la normalità del servizio, comunque non prima di aver effettuato le previste analisi chimico-batteriologiche.
La fine dell’emergenza sarà ugualmente pubblicizzata.
Punti di erogazione di acqua potabile sono e saranno attivati nelle prossime ore. Comunicheremo l’ubicazione dei siti di approvvigionamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *