NESSUNA NOTIZIA SUI CAMPIONATI SOSPESI

Sarà sempre il Consiglio Federale della FIGC, in un’apposita riunione che si terrà nei prossimi giorni, ad approvare le decisioni sui criteri da adottare a seguito della sospensione definitiva dei campionati dilettantistici.
“È una decisione adottata nel rispetto del superiore interesse della tutela della salute di tutti i soggetti che a vario titolo prendono parte alle nostre competizioni – aveva dichiarato nella riunione del 20 maggio il Presidente della LND Cosimo Sibilia – la peculiarità del mondo dilettantistico rende estremamente complicato ipotizzare, pur volendolo immaginare, uno slittamento del termine della stagione oltre il 30 giugno, come stabilito invece per i professionisti”.
Difatti, nel deliberato della riunione del Consiglio Federale della FIGC, a cui si è fatto cenno all’inizio, è stato previsto di: “rinviare ad altra delibera i provvedimenti relativi agli esiti delle competizioni sportive organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti per la stagione sportiva 2019/2020. definitivamente sospesi”, applicando oggettivi coefficienti correttivi che tengano conto dell’organizzazione in gironi della competizione e/o del diverso numero di gare disputate dalle società.
Nella riunione di oggi della LND dovevano essere prese decisioni importanti e fare chiarezza sulle supposizioni che erano venute avanti, quali promozioni, classifiche avulse, zero retrocessioni, creazione di nuovi gironi e addirittura l’annullamento del campionato, ma sino al pomeriggio inoltrato nessuna notizia è stata ufficializzata da FIGC e LND (v.d.s.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *