NELL’AMICHEVOLE DI RIMINI IL PAREGGIO DELLA CIVITANOVESE (2-2)

Rimini (4-2-3-1): Carezza (9′ st Azzolini), Versienti, Florio (1′ st Di Nicola), De Martino (1′ st Torelli), Cacioli (1′ st Calori), Martinelli (28′ st Di Maio), Mazzocchi (1′ st Tedesco), Guastamacchia (1′ st Spinosa), Kabine, Ricchiuti (1′ st Di Deo), Masini (1′ st Pera). A disposizione: Verdone. All. Marco Cari (in panchina Stefano Furlan).
Civitanovese (4-2-3-1): Silvestri (1′ st Geria), Ficola, Mioni (1′ st Di Pentima), Bigoni (27′ st Magini), Morbiducci, Biagini, Shiba (35′ st Carlini), Massaccesi (9′ st Forgione), Amodeo (1′ st Margarita), Degano, Pintori (1′ st Ruzzier). A disposizione: Zekiri, Passalacqua, Morresi. All. Antonio Mecomonaco.
Aribitro: Luca Zani di Rimini (Fabrizio Enensini di Forlì – Francesco Migani di Forlì
Reti: 1′ pt Guastamacchia, 26′ pt Pintori, 17′ st Tedesco, 26′ st Biagini.

Rimini – Approfittando della prevista sosta del campionato di Serie D, per via degli impegni della rappresentativa Interregionale nell’importante avvenimento della “Viareggio Cup”, Rimini e Civitanovese hanno sostenuto una validissima amichevole, nel mitico stadio “Romeo Neri”.
Uno stadio che fu teatro di appassionate gare fra le due formazioni soprattutto nella serie C2 degli anni 80-90 e dove la Civitanovese ottenne una straordinaria vittoria nella stagione 1993-94 per 1-0. Gli ultimi due scontri sono avvenuti nel campionato 2010-11 in serie D con la vittoria dei romagnoli in tutte e due le gare. Fra le tifoserie è comunque esistito un bel rapporto di amicizia, come si vede nella foto che l’attivissima Marta Bitti ha inserito su face book in occasione dell’amichevole odierna. Attualmente il Rimini guida la classifica del Girone D, dell’Interregionale, con 55 punti, al secondo posto l’Este con 46 punti.
Nella Civitanovese non figurano, Bensaja, convocato con la Rappresentativa di cui ha assunto il ruolo prestigioso di “capitano”, Aquino e Cossu che sono stati al centro della contestazione da parte di alcuni ultras: sull’episodio non c’è stata comunque presa di posizione da parte della società.
Andamento della prova abbastanza vivace e i romagnoli passano subito in vantaggio al 1’ con Guastamacchia che s’insinua nella difesa dei marchigiani e batte Silvestri. La Civitanovese tiene testa alla squadra di casa e al 21’ è Pintori a riportare la partita in parità. Il Rimini è più attivo e al 40’ Silvestri è davvero bravo a neutralizzare una deviazione di Kabine. Vi va avanti cosi fino al quando il Rimini beneficia di un calcio di rigore che Tedesco trasforma. Continui rovesciamenti di fronte ed è bravo Biagini al a ottenere il pari che poi sarà il risultato finale di una prova impegnativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *