MIRELLA FRANCO ATTACCA MONIA ROSSI, “VERGOGNOSO DIRE CHE CHI PERDE IL LAVORO NON ABBIA VOGLIA DI LAVORARE”

mirella-franco

“Consiglio comunale del 12 luglio. Durante la discussione della mozione dei 5 stelle per il sostegno a chi ha perso lavoro o non ha lavoro, la consigliera Monia Rossi ha appena dichiarato che non serve sostenere chi ha perso lavoro o è senza lavoro perché queste persone non hanno voglia di lavorare e preferiscono stare a casa.” Inizia così su Facebook un post del consigliere comunale Mirella Franco che prosegue: “Lei ( la Rossi ndr) ha un’impresa, cercava personale e persone che avevano perso lavoro in aziende analoghe alla sua rifiutavano il lavoro. Da domani lo streaming sarà disponibile e tutti potranno sentire la sua dichiarazione. Comunque, come al solito, la maggioranza ha bocciato la mozione. Tanto noi, con le nostre mozioni, siamo pretestuosi e facciamo solo perdere tempo, vero, consigliere Pizzicara? Accusare chi ha perso il lavoro di non avere voglia di lavorare è semplicemente VERGOGNOSO! La consigliera Rossi non può permettersi di dire, in un luogo istituzionale come il consiglio comunale, le cose che dice, confidando nel fatto che tanto lo streaming non lo segue nessuno, e le sue smargiassate le ascoltiamo solo noi; non può permettersi di farlo senza conseguenze politiche. Il LAVORO, e le difficoltà di chi un lavoro lo perde o non lo ha mai avuto, sono temi che toccano la sensibilità ed il sangue vivo di molte persone, persone che MERITANO il RISPETTO di chiunque, tanto più se si ricopre un ruolo istituzionale. Un discorso del genere lo si può a mala pena tollerare al mercato o al bar, ma NON in consiglio comunale per bocca di un amministratore del pubblico bene. Lo stesso sindaco è dovuto intervenire, a mozione votata (e ovviamente bocciata), per sostenere l’esatto contrario di quanto aveva detto lei. La consigliera Rossi non è nuova a queste cose: aveva già espresso simili amenità in merito agli stranieri residenti a Civitanova Marche e, in quella occasione, non si è avuta alcuna eco delle sue esternazioni. Le andrà così bene anche questa volta?”
img_8342

1 Response

  1. giovanna capodarca Agostinelli scrive:

    Vergognoso e inopportuno
    Non credo nella malignita dell’ assessore,
    la superficialita si molta….capita quando si è inesperti….che poi diciamo il vero ogni tanto capita che qualcuno rifiuti un lavoro benché senza,
    lo dicono in molti tra quelli che cercano personale…l’ assessore dovrebbe contare fino a 10 prima di parlare dal momento che il sindaco deve rimediare con un suo interveto….dall’ altra parte si è fatto notare la scivolata di cattivissimo gusto….deve finire lì…le polimiche fanno perdere del tempo prezioso a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *