MINACCIA IL SUICIDIO E QUANDO I CARABINIERI INTERVENGONO, LI FERISCE CON UN PUNTERUOLO

È finita in manette una giovane di 28 anni che a Civitanova ha aggredito con un punteruolo i carabinieri che erano intervenuti per farla desistere dalla volontà (almeno così aveva palesato) di volersi togliere la vita.
Erano le 10 di questa mattina quando la donna, una ballerina di Nigt, in evidente stato di alterazione probabilmente dovuto all’alcool, ha iniziato a dire di volersi buttare dalla finestra.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri e quando hanno provato a fermarla, la donna li ha colpiti con un punteruolo. I due militari hanno riportato ferite giudicate guaribili in venti giorni. La ballerina è stata processata per direttissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *