MARITO E MOGLIE MORTI PER COVID A DISTANZA DI SEI GIORNI

Coniugi civitanovesi muoiono di Covid a distanza di pochi giorni l’uno dall’altra. Il virus si è portato via Sauro Coscia, 78 anni, e Maria Giuseppina Vittori, settantanove. Lei è morta il 22 marzo all’ospedale di Fermo e lui sei giorni dopo al Covid Fiera di Civitanova. Vivevano nel quartiere Risorgimento e i funerali si sono svolti nella chiesa di San Giuseppe, quelli di Maria Giuseppina mercoledì 24 e quelli di Sauro lunedì 29 marzo. Lasciano i figli Marco e Davide e una nipote, Matilde. Più di cinquant’anni di matrimonio, una vita passata insieme e insieme hanno affrontato la malattia, Maria Giuseppina ricoverata all’ospedale di Fermo mentre Sauro al Covid Hospital di Civitanova. Da circa un mese stavano lottando per guarire, ma non ce l’hanno fatta. Appena poche settimane fa, un’altra coppia di coniugi civitanovesi, Vincenzo Storani di 76 anni e sua moglie Giuseppina Silenzi di 70, se ne sono andati a pochi giorni di distanza l’uno dall’altro, uccisi dal Covid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *