LA SOLIDARIETÀ MARINARA CIVITANOVESE TORNA SUI LUOGHI DEL TERREMOTO. DOMANI, VENERDÌ, PRANZO DI PESCE PER 220 PERSONE

Si ripete il pranzo di solidarietà già svolto la scorsa settimana nelle zone flagellate dal sisma. Domani saranno circa 220 le persone, tra sfollati del campo allestito a Pescara del Tronto e volontari, a sedersi a tavola per gustare le pietanze di pesce offerte da alcune aziende locali, in collaborazione con il comune di Civitanova Marche. Con il coordinamento di Primo Recchioni è stato allestito il pasto che verrà preparato dagli chef del ristorante Orso. Il pesce è stato offerto da Proteus Pesca Srl, le cozze dalla ditta C.M. Civitanova, l’olio dall’azienda Valentini, il vino dall’azienda vinicola Rio Maggio. A pane e dolci hanno pensato il panificio Lattanzi Ermedio e la pasticceria La Camelia. Alla conviviale parteciperanno anche il sindaco di Arquata del Tronto Aleandro Petrucci ed il direttore del Dipartimento Marche della Protezione civile Cesare Spuri. Un gesto di vicinanza verso chi sta vivendo un momento di grave difficoltà che si ripeterà anche la prossima settimana, coinvolgendo ulteriori aziende e ristoranti del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *