LA LUBE BATTE IL MODENA AL TIE BREAK ED È TERZA. E INTANTO IL PATRON GIULIANELLI PLAUDE CIVITANOVA

E’ la Cucine Lube Banca Marche a vincere al tie break nell’ultima partita di andata della SuperLega UnipolSai. I campioni d’Italia vincono per 25-19, 21-25, 23-25, 25-15, 15-10 e con una super prestazione a muro riscattano le sconfitte delle ultime due giornate guadagnando il terzo posto in graduatoria e il 6 gennaio incontrerà Latina.

E intanto tutto è ormai pronto a Civitanova per accogliere la Lube il 27 gennaio alle 20.30 quando affronterà il Fenerbache nella decisiva sfida del girone di Champions League. Una struttura imponente che trova la soddisfazione del patron della Lube Fabio Giulianelli che plaudendo a Civitanova dove ha vinto la politica del fare non risparmia la critica a Macerata dove dice “in 23 anni non e’ stato capito il nostro valore.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *