LA GIUNTA CIARAPICA TRASFORMA UNA PARTE DELLA ZONA PEDONALE DI PIAZZA XX SETTEMBRE IN PARCHEGGI A PAGAMENTO

img_6433

La giunta Ciarapica taglia un pezzo di zona pedonale di piazza XX Settembre per aumentare i parcheggi a pagamento. Una decisione presa con delibera del 2 luglio (numero 266) nella quale il sindaco e i suoi assessori modificano l’assetto della piazza e tolgono 15 metri lineari di area pedonale. Nel documento votato dalla giunta si legge che “e’ volontà dell’amministrazione incrementare il numero dei parcheggi a pagamento, anche in considerazione del costante aumento del flusso veicolare con conseguente maggiore richiesta di spazi per la sosta e dunque una crescente difficoltà di reperimento di parcheggi”. Il provvedimento viene definito “utile e vantaggioso per il commercio e per l’accesso rapido sia agli uffici che ai servizi localizzati in centro”. Allo stato attuale in piazza sono 136 gli spazi di sosta a pagamento e con il riassetto diventerebbero 158, quindi 22 in più. Corrisponde a un taglio di 658 mq dalla superficie dell’area pedonale. Una decisione in linea con la pendonalizzazione della Ztl domenicale e indicata dell’obiettivo della destra al governo della città di puntare a fare cassa con l’aumento dei parcheggi a pagamento in centro e con l’istituzione della sosta a pagamento sul lungomare sud, progetto da potare avanti con la realizzazione del parcheggio sotterraneo al varco sul mare.
img_6433

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *