JUNIORES: CIVITANOVESE – CUPRENSE 2-2

njayou-e-chierichetti

CIVITANOVESE: Pisani, Cannella, Martinez, Njayou, Paolucci, Pietrella, Chierichetti, Bamba Saliou, Salvati M., Ortega, Severini. Nella ripresa sono entrati: Valerio, Marcotulli, Bianchetti, Testoni. A disp.: Torretti, Gioacchini. In panchina Luca Diamanti.
CUPRESE: Vittori, Lagalla, Fabioneri, Lanciotti, Ciarrocchi Dozio C., Illuminati, Bellanova, Dozio S., Mora, Pazzaglia. Nella ripresa sono entrati: Vitali, Turchiani, Cacaci, Zahraqui, Boerkamp. A disp.: Carbone, Crosta. All. Tiziano Giudici-
Arbitro Marco Vagnoli di Fermo.
Reti: 3’ pt Mora, 5’e 45’ pt Chierichetti, 31’ st Mora.
Civitanova M. – Non c’è l’ha fatta la Civitanovese di Andrea Diamanti, sostituito dal fratello Luca in panchina, in quanto squalificato, a superare la capolista Cuprense. Eppure i rossoblu, con Mohamed Njauou (nella foto assieme a Chierichetti) onnipresente in tutte le parti del campo, hanno avuto il successo a portata di mano dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio con due gol di Luciano Chierichetti e gli ospiti hanno ristabilito le sorti dell’incontro in un momento in cui tutto sembrava ormai deciso. La partita ha avuto luogo al Polisportivo e una buona presenza di spettatori, buona parte al seguito della squadra ospite.
Partita. A sorpresa il vantaggio ospite e al 3’ per via di un “imbranamento” difensivo cuprensi in vantaggio con Mora. La risposta dei padroni di casa era immediata e splendida: 5’ Luciano Chierichetti al volo ristabiliva le sorti dell’incontro. Di rilievo un tentativo ospite al 31’ con Pazzagli neutralizzato da Pisani e al 32’ un diagonale di Matteo Salvati finiva fuori di un niente. Si giungeva così al 45’ quando su cross di Severini dalla linea di fondo, Chierichetti era lestissimo a mettere in rete. Una bella doppietta la sua.
Ripresa con un sostanziale equilibrio nel corso della quale di un certo rilievo il tentativo dei padroni di casa con Severini al 23’ finito per poco sul fondo e pareggio ospite al 31’ sugli sviluppi di un calcio di punizione, quando dalla breve distanza Davide Mora metteva in rete. Doppietta anche per lui. Ultimo concreto tentativo dei padroni di casa al 40’ con Lorenzo Marcotulli che di poco falliva il vantaggio. Nonostante il pareggio la Civitanovese raggiunge al secondo posto, con 13 punti, la Palmense uscita sconfitta dalla trasferta di Casette d’Ete. La Cuprense rimane al comando con 14 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *