INCIDENTE SUL LAVORO, STA MEGLIO L’IMPRENDITORE EDILE RICOVERATO A TORRETTE

img_6152

Fuori pericolo l’imprenditore edile vittima di un incidente sul lavoro, lunedì pomeriggio, in un cantiere di via Vela. L’uomo, un sessantunenne molto conosciuto a Civitanova, è ricoverato all’ospedale Torrette di Ancona, tenuto in coma farmacologico dall’équipe medica che lo sta curando. Ma ha ripreso coscienza e, per quanto la prognosi resti riservata, c’è un certo ottimismo circa le sue possibilità di ripresa. A Torrette giunto con un grave trauma cranico che si è procurato in seguito ad una caduta all’interno di una abitazione che con la sua impresa stava ristrutturando. Soccorso, e caricato in eliambulanza, è stato trasportato all’ospedale di Ancona dove e’ arrivato in stato di incoscienza. Ma, ha superato bene la prima notte di ricovero e adesso i medici lo stanno monitorando, tenendolo in coma farmacologico, nel reparto rianimazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *