IN CIVITANOVESE-GIULIANOVA HA VINTO LO SPORT. ECCESSIVE LE LIMITAZIONI. VITTORIA ALTISONANTE DEGLI ALLIEVI 14-0 A SAN CLAUDIO

image191Può sembrare un paradosso sostenere che in Civitanovese-Giulianova ci sia stato un vincitore dal momento che la gara è finita in parità, in quanto a prevalere in quel pomeriggio piovoso, oltre alla bella gara fornita dalle due squadre, è stato lo sport in generale e cioè la correttezza delle due tifoserie. Un bel tifo, fatto di slogan simpatici e con le solite spiritosaggini da stadio, senza nessun botto in campo e fuori. C’è da prevedere perciò che nel prossimo comunicato del giudice sportivo non figurerà nessuna penalizzazione a carico delle due società.
A parte i provvedimenti di prevendita dei biglietti, anche tutto lo schieramento delle forze di polizia è sembrato un po’ eccessivo, con tanti agenti in tenuta antisommossa, come si intravede nella foto, e la creazione di una larga zona di divieto al traffico autoveicolare e al parcheggio. Il nostro lettore Luca, nel suo commento alla partita, si lamenta proprio per “tutti sti divieti…” che sicuramente allontanano sempre più persone dallo stadio. Cautele sì, ma senza esagerazioni e dispendio di risorse pubbliche.
Da correggere nel nostro resoconto il nome del giocatore che ha siglato il gol del pareggio rossoblu che va giustamente attribuito a Marco Comotto e non Pazzi., per cui gli autori dei gol sono stati un centrocampista, Zivkpv, e un difensore, per l’appunto Comotto che ha giocato a fianco di Andrea Diamanti che è sceso in campo con la fascia di capitano. Anche questo è stato un bel riconoscimento per il ragazzo della nostra città. Civitanovese un po’ sfortunata, abbiamo detto, e ciò emerge nel commento di Jaconi. “Se andiamo a guardare le occasioni da gol – ga difatti ammesso il tecnico rossoblu – potevamo anche vincere, ma un po’ di imprecisione e i quattro pali colpiti ci hanno frenato. Certo, la nostra partenza è stata disastrosa, con due reti prese nei primi dieci minuti. Poi abbiamo avuto una grande reazione e abbiamo rimesso la gara sui binari giusti. Conoscevamo il valore del Giulianova e, nello specifico, di Esposito e Dos Santos; dopo l´uno-due iniziale abbiamo ripreso a giocare e alla fine ci godiamo questo pareggio che ci mantiene nelle zone alte della classifica. Nella ripresa il campo scivoloso e la condizione non ottimale di alcuni giocatori hanno reso il match meno brillante, ma sono comunque soddisfatto”
Da registrare infine la straripante vittoria della formazione allievi allenata dal bravo Daniele Fontana che ha battuto il San Claudio per 14-0. Proprio una scorpacciata di gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *