IMPRENDITORE 42ENNE ARRESTATO AD ASCOLI PER VIOLENZA SESSUALE NEI CONPRONTI DI UNA RAGAZZINA 13ENNE

Agenti della Squadra mobile di Ascoli Piceno hanno eseguito questa mattina un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari a carico di un imprenditore ascolano di 42 anni accusato di violenza sessuale nei confronti di una ragazza che all’epoca aveva 13 anni. Il pm Umberto Monti sostiene che i due avrebbero allacciato un rapporto affettivo nell’ambito di un hobby condiviso, durante il quale vi sarebbero stati atti sessuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *