IL PARCO DI SAN MARONE DEDICATO ALLO SCOUTISMO

Quello spazio che funge da tempo come parco pubblico, compreso fra via Guerrazzi, via Boiardo e la congiunzione delle vie Cavallotti e Verga, ha ora un nome quello di “Parco sir Robert Baden Powel”, fondatore dello scoutismo (alcuni dicono scautismo) universale. A questo illustre educatore e scrittore inglese (Londra 22/2/1857 – Nyeri (Kenya) 1941) è stata inaugurata nel corso della 5.a Edizione della FESTANFFAS, una stele per iniziativa degli scout della città, in collaborazione con “Estate Parati” e realizzata , in un alluminio speciale, dallo scultore Leonardo Terenzi, nelle officine Romagnoli.
Molto suggestiva la cerimonia di inaugurazione, presente il vice sindaco Giulio Silenzi, il vice presidente dell’Anffas locale, Sergio Ardito, i gruppi scout di Civitanova 1, Civitanova 2 e Civitanova Alta e Masci, alla benedicio dell’opera ha provveduto don Piero Pigliacampo della parrocchia di S.Gabriele, assistente degli scout.
Lo stesso parco ha ospitato la festa dell’Anffas, che sovente interviene con piccoli interventi di manutenzione, con iniziative varie, saporite grigliate che la sera di venerdì hanno dovuto sopperire alla richiesta di ben cinquecento persone e per la prima volta il Torneo di calcetto “Piccoli Amici dell’Anffas”, che ha avuto luogo nel campetto esistente nel parco, riservato ai Pulcini, delle classi di età 2006-2007. Dopo le qualificazioni, con gare di due tempi di venti minuti, nel pomeriggio di domenica si sono svolte le finali, per il primo, terzo e quinto posto, alla presenza di tanti genitori. La classifica finale, con festose cerimonie di premiazione ad ogni conclusione, è stata la seguente: 1) Civitanovese Calcio, 2) Santa Maria Apparente, 3) ASD Montecosaro, 4) United Civitanova, 5) Salesiana Vigor, 6) Academy Civitanovese. Tutti le gare, dirette dagli arbitri: Filippo Balardini, Leonardo Camillucci e Simone Coscia, hanno avuto uno svolgimento appassionante, all’insegna della massima correttezza, tanto che in ogni occasione di fallo, i due giocatori veniva invitati a stringersi la mano. Molto interesse per la finalissima fra Civitanovese e S.M.Apparente che si è conclusa con il risultato di 6-4, a dimostrazione di un andamento molto incerto e intenso di gioco. Alla premiazione della finale è intervenuto il presidente dell’Anffas Roberto Ricci.
In conclusione, il plauso al Gruppo Scout della città e all’Anffas che portano avanti con impegno il loro ruolo, anche attraverso la cooperativa “La Formicabile”, della quale fanno anche parte le associazioni: il Camaleonte, il Gas Gaia, l’Albero dei Balocchi, Fango&Assami, tutte dedite a sostenere, educare le persone disabili. E in questi tempi di “misericordia” non è poca cosa.
Nelle foto:
1) la stele inaugurata nel Parco Robert Baden Powel;
2) Le due formazioni finaliste del 1° Trofeo di calcetto “Piccoli Amici dell’Anffas.
Anffas 002

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *