IL GRANDE FARDELLO

img_8529

In via Duca degli Abruzzi le cose vanno maluccio e anche con il cavalier Strever degli Abruzzi a Ciarapica non si mette bene. I nuovi marciapiedi fanno schifo (l’ha certificato, buon ultimo, l’assessore Carassai) e con questo bel viatico Ciarapica intende appioppare alla città la mirabolante opera di riqualificazione del varco, tassando i civitanovesi e girando gli introiti per 35 anni al cavalier Strever da Chieti. Ricapitolando: un amministrazione incapace di sistemare cordoli e mattonelle vuole scavare un park sotterraneo in riva al mare. Auguri! I civitanovesi stanno facendo la fila per fermare il progetto. Ciarapica però non ascolta. Ha messo il pilota automatico e infatti si comporta come quelle hostess che prima del decollo mostrano ai passeggeri cosa fare in caso di emergenza. Fateci caso, nell’ultimo video prordotto dalla ‘Vince Civitanova Warner Bros’ sbraccia e si muove allo stesso modo, sembra recitare un copione scritto da altri, magari proprio a Chieti. Ormai ai civitanovesi parla solo con dichiarazioni prestampate dal suo staff, con video preparati da società di comunicazione, con foto e post diffusi sui social. Sembra il Grande Fratello, ma in realtà è il Grande Fardello. E il peso lo sta portando la città.

di Robespierre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *