IL CREST DEI BERSAGLIERI A RICORDO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

In occasione del centenario della fine della Grande Guerra, l’associazione nazionale Bersaglieri, sezione di Civitanova ha donato al sindaco Fabrizio Ciarapica un crest con la riproduzione del Bollettino della Vittoria. Un omaggio che il Primo cittadino ha gradito moltissimo perché ricorda l’eroismo e il sacrificio dei soldati e della cittadinanza e tutte le vicende politiche, culturali, civili legate alla storia nazionale, che l’Amministrazione comunale ha voluto ripercorrere il 4 novembre con una serie di convegni in Biblioteca.
Il colonnello Nicola Ciccarelli e il presidente regionale onorario dell’associazione Bersaglieri Fernando Pezzola hanno poi raccontato al Sindaco la giornata del 1997 in cui l’Unuci donò una copia del primo Tricolore al Comune di Civitanova Marche (nella foto allegata), in occasione del bicentenario della bandiera d’Italia risalente al 7 gennaio del 1797; un simbolo prezioso custodito da quella data nella stanza del Gabinetto del Sindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *