I SINDACI PRENDONO LE DISTANZE DALLE AFFERMAZIONI DI CIARAPICA

Il sindaco di Monte San Giusto Andrea Gentili anche a nome di altri sindaci come quello di Montefano, Recanati e Montecosaro prende le distanze dalle affermazioni del sindaco di Civitanova Fabrizio Ciarapica che ha strumentalizzato la riunione dei sindaci dell’Ambito Territoriale 14 tenutasi questa mattina, di speculazione su un tema così delicato come è quello del coronavirus chiedendo addirittura il commissariamento della Regione da parte del Governo nazionale. Gentili dice: “Ho partecipato alla riunione e voglio dissentire da quanto detto da Ciarapica. Ci siamo riuniti su sua richiesta per vedere insieme l’ordinanza e presentare una lettera alla Regione- Infatti nella lettera sono posti dei quesiti di ordine interpretativo ma non ci sono valutazioni di carattere politico-amministrativo. Durante la riunione ho riferito che mi sono rapportato con la segreteria del presidente Ceriscioli e che gli uffici stanno predisponendo una circolare esplicativa così come avviene ogni volta che ci sono ordinanze urgenti e indifferibili. Tutto il resto è una iniziativa politica di Ciarapica che ha mescolato le sue valutazioni con la riunione dei sindaci in maniera scorretta. Ciarapica dica quello che vuole ma un conto è l’attività istituzione dell’ambito che non può essere confusa con l’attività politica dei sindaci. Quando, come in questo caso, viene fatto, è estremamente grave”.
img_9470

1 Response

  1. laura valentini ha detto:

    Ciarapica sta preparandosi alla elezione di presidente di regione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *