I BIANCOROSSI CADONO A MODENA E SONO TERZI: QUARTI PLAY OFF CONTRO LATINA

Si ferma al Pala Panini la striscia positiva in campionato della Cucine Lube Banca Marche, arrivata al big match-spareggio con un ruolino di marcia di dieci vittorie consecutive in SuperLega UnipolSai.
I treiesi escono sconfitti per 3-0 (18-25, 22-25, 21-25) e chiudono dunque la Regular Season al terzo posto, distanti cinque lunghezze dalla capolista Trento e tre dagli emiliani avversari odierni.
Nei quarti di finale dei play off scudetto, che si svolgeranno al meglio delle tre partite, i campioni d’Italia se la dovranno vedere con Latina, che ha chiuso la Regular Season al sesto posto.
Gara 1 si giocherà al PalaCivitanova di Civitanova Marche domenica prossima (12 aprile) con il fischio d’inizio fissato alle 17.15.

ALBERTO GIULIANI: “Modena è una squadra molto forte e questo certamente non ci ha sorpreso. Abbiamo iniziato la partita proponendo una formazione con Fei schierato al centro per far posto ad uno straniero in più: Giulio Sabbi però non ha girato bene e senza opposto è dura. Non è cambiata di molto la situazione quando Fei è stato spostato in quel ruolo, con percentuali bassissime qualsiasi palleggiatore avrebbe fatto fatica stasera. Stiamo facendo delle prove, l’ideale sarebbe avere tutti in campo ma questo non si può fare per la regola sugli stranieri. Vitelli è stata la nota positiva della serata, ha preso due muri ed è entrato in campo bello carico, permettendoci di far giocare Kurek al posto di Kovar, che purtroppo in questa settimana non è riuscito ad allenarsi. Ora in settimana valuteremo tutte le indicazioni e vedremo quale sarà la situazione migliore per affrontare i playoff scudetto. Dobbiamo trovare la quadratura molto in fretta, anche perché Latina è un ostacolo molto duro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *