GOLDENPLAST, UNA PASSERELLA PER I GIOVANI TALENTI

Tutti al servizio del progetto biancazzurro e di una crescita costante. Una delle soddisfazioni più grandi del tecnico Adriano Di Pinto in queste prime giornate di Regular Season, a pochi giorni dalla sfida che, sabato 12 novembre alle 20.30, vedrà la GoldenPlast Potenza Picena all’Eurosuole di Civitanova Marche contro la Basi Grafiche Geosat Lagonegro per il sesto turno di andata del Girone Bianco in Serie A2 UnipolSai, è la consapevolezza di aver dato spazio a gran parte del roster. Un impiego costante dei giovanissimi. Tra le seconde linee che si sono messe in evidenza nelle prime quattro giornate c’è Enrico Lazzaretto, schiacciatore carismatico che si è fatto trovare pronto con performance all’altezza e con un contributo importante nell’economia delle gare.

Schiacciatore Enrico Lazzaretto:

“Per me è fondamentale essere sempre pronto. Non è facile mantenere la concentrazione quando si fa una staffetta in campo, ma finora sono soddisfatto di come ho gestito le energie mentali. Così come sono contento della nostra partita a Siena, anche se mi è rimasta dentro un po’ di amarezza per non aver portato via nemmeno un 1 punto. Non mi aspettavo di avere così tante chance di giocare e sono contento della fiducia. Mi trovo bene con i compagni ed è bello lo spirito con cui ci sosteniamo a vicenda. Vista la classifica e la forza dimostrata da Siena e BCC Castellana Grotte, riprendere le prime due della classe sarebbe veramente dura, ma siamo in crescita e abbiamo le qualità per inseguire anche il terzo posto. Continuerò a farmi trovare preparato e metterò la massima concentrazione in campo. Ho sempre indossato la fascia di capitano a livello giovanile per il mio carattere e, tra i big, manterrò la mia influenza positiva sulla squadra. Siamo un gruppo giovane e come tutti i roster di talenti in erba possiamo definirci un diesel. Un grande aiuto ce lo stanno dando i più esperti, con cui ci troviamo a meraviglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *