GOLDENPLAST E VOLLEY POTENTINO, UNA SINTONIA DA SERIE A

«La figlia a casa della madre». L’imprenditore marchigiano Germano Ercoli, tornato main sponsor del Volley Potentino dopo tre anni sabbatici, definisce così l’immagine del team griffato GoldenPlast che giocherà le gare interne di Campionato in Serie A2 UnipolSai nel palazzetto Eurosuole Forum di via San Costantino a Civitanova Marche. Un’azienda dell’ex presidente provinciale di Confindustria dà il nome al palazzetto che sarà teatro delle imprese di capitan Visentin e compagni, mentre il marchio dell’altro gioiellino di cui è amministratore unico, la GoldenPlast, azienda leader nel settore delle materie plastiche con sede a Potenza Picena, torna a campeggiare sulle maglie biancazzurre per rinvigorire un’intesa che parte da lontano.

Già main sponsor del sodalizio sportivo potentino per 8 stagioni, fin dai tempi della Serie B con la parentesi del primo anno positivo in Serie A, chiuso con una salvezza tranquilla, Ercoli dimostra di essere legato al territorio e al movimento giovanile al centro del progetto. Tanto più che i suoi loghi sono ormai in simbiosi tra palazzetto e squadra:

Germano Ercoli

(main sponsor e amministratore unico azienda GoldenPlast):

«E’ stato il dg Carlo Muzi a coinvolgermi di nuovo in quest’avventura. Con lui ho rapporti consolidati di lavoro. La passione con cui segue la squadra mi ha spinto a riprendere il cammino con il sestetto di Potenza Picena. Una scelta che ho potuto prendere con serenità perché anche la GoldenPlast è in salute e si abbina bene a una società sportiva seria che in questi anni ha sempre gareggiato con lealtà e in modo onorevole dimostrando di avere i nostri stessi principi. Con me lavorano molti giovani di valore e non posso che condividere la politica di lanciare i talenti di belle speranze anche nello sport».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *