GLI OCCHIALI DELLE MERAVIGLIE

murales

In certi casi l’arte ci fornisce degli occhiali magici: la realtà viene scissa, elaborata, modificata, interpretata e ci viene restituita amplificata, cambiata. Vediamo il mondo da una prospettiva diversa. Questo e’ il caso dell’ultimo affascinante lavoro di Anime di Strada, il gruppo che ha portato e coordinato molti famosi artisti di murales a Civitanova negli anni dell’amministrazione Corvatta. L’associazione ha condiviso con il precedente governo della città il sogno di portare l’arte per strada, di ridare dignità a luoghi urbanisticamente non bellissimi, o nascosti,o anonimi.
Ma non oggi, non in questo caso, non più. Montecosaro ha accolto il messaggio di Anime di strada e ha dato un muro, un semplice muro anonimo che e’ fiorito con un meraviglioso angelo barocco, che riecheggia la bellezza classico ellenistica e romana.
Realizzata con uno stupefacente e gigantesco tromp l’oeil, l’immaginifica figura emerge prepotente secondo l’antico espediente di indurre l’illusione di vedere in 3D un dipinto bidimensionale.
Potente ed elegante sicuramente riuscirà nel suo scopo: far pensare le persone, anche solo per un attimo, alla bellezza.Forse perché non te l’aspetti quest’arte che vive nelle strade e ha per fondale la realtà, anche la più banale, forse per questo, ti fa riflettere, ti fa sognare, ti racconta che tutto può essere diverso, può cambiare: un brutto anatroccolo diventa cigno negli occhi di ognuno.
C. C.
murales

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *