FORZA, CORAGGIO! SI RIPARTE AL TROTTO A CIVITANOVA

ippodromo-marone-civitanova

Da lunedì 3 giugno ha preso festosamente inizio la stagione di corse al trotto di Civitanova Marche, nel ben noto ippodromo promozionale affacciato sulle colline marchigiane, con il mare che fa da sfondo. Un ippodromo dove di cavalli si vive da oltre 50 anni, con un allevamento, quel San Marone, intitolato al patrono della città, che ha sfornato i campioni MO, con ben due derby winner come Sec e Tinak Mo, nati e cresciuti con l’aria buona del mare e la campagna generosa intorno. Il fondatore e l’anima del mondo trottistico civitanovese (e non solo) era il Capitano Ermanno Mori, appassionato, vulcanico e irrequieto che volle coronare le sue due più grandi passioni, cavalli ed arte nel Museo Storico del Trotto, unico in Italia con la sua raccolta di documenti, cimeli, libri ed opere d’arte dedicate al Cavallo ed alla sua storia sportiva; Museo tuttora visitabile che spesso ospita eventi scolastici e visite guidate. Sono 6 le corse in programma per la stagione 2019, niente a confronto delle 32 giornate dei primi 2000, per una riduzione drastica negli anni dovuta alla gravissima crisi del mondo ippico, che ormai convive con una cronica sofferenza e si arrabatta fra mille difficoltà. La campagna accogliente, il bel panorama ed il Museo invogliano però ad un pic nic fuori porta per tutta la famiglia, per godersi dello spettacolo sportivo dei cavalli trottatori che si sfideranno ancora il 10, 18 e 25 giugno alle ore 15 e poi, dopo la pausa estiva, di nuovo a settembre.
Tanto per incominciare, lunedì 10 giugno sono previste, come sempre, corse con cavalli e guidatori di primissimo piano. Un’occasione per trascorrere un pomeriggio nella splendida cornice della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *