FINALE DELLA 38° EDIZIONE DEL CAMPIONATO ITALIANO GUIDATORI TROTTO

Nasce nel 1981 con l’intenzione di spostare l’attenzione degli appassionati dai cavalli ai guidatori e costruire un evento che eleggesse il miglio driver dell’anno attraverso un torneo da tenersi nella stagione estiva. Denominato Campionato Italiano Guidatori Trotto fu riconosciuto dall’ente di allora diventando così, ufficialmente, la prima, vera competizione per i driver in attività in Italia. Il regolamento solo recentemente ha subito alcune modifiche. L’ultima del 2014 ha reso la formula più snella. Attualmente dunque alla competizione, che prevede due eliminatorie, una semifinale e una finale, prendono parte 25 guidatori. Cinque accedono alla finale direttamente per meriti: il campione uscente e i primi quattro della speciale classifica dei Gran Premi, gli altri venti ammessi alle prove di qualificazione sono: cinque scelti dalla classifica nazionale per vittorie, quattordici selezionati dalle specifiche regioni e uno il vincitore del Torneo Dell’Avvenire. Le corse delle eliminatorie e della semifinale sono quattro, in finale sono cinque, le quattro con le stesse modalità delle eliminatorie e della semifinale e il Gran Premio Basilio Mattii, una prova di gruppo 3 alla quale i guidatori partecipano con cavalli scelti da loro stessi. La serata della finale del Campionato è ricca di spettacoli di contorno.
Domenica 19 agosto si svolgerà la finale della 38° esima edizione del Campionato Italiano Guidatori. I cinque driver che hanno superato la fase delle eliminatorie e si sono qualificati per la finale: Davide Di Stefano, Davide Cangiano, Andrea Guzzinati, Antonio Di Nardo e Edoardo Loccisano I cinque top driver che partecipano di diritto alla finale sono Giampaolo Minnucci (vincitore CIGT 2017), e Enrico Bellei, Roberto Vecchione, Mario Jr Minopoli e Alessandro Gocciadoro (i primi 4 della Classifica dei Grandi Premi).

2 Responses

  1. Giuliano ha detto:

    ippodromo san paolo di montegiorgio

  2. X ha detto:

    Non viene indicato dove si svolge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *