FESTA DELLE POLIZIA MUNICIPALE A PESARO: RICONOSCIMENTO PER GLI AGENTI CIVITANOVESI LATINI E STASSI.

Il salone Metaurense della Prefettura di Pesaro ha ospitato ieri, in occasione della ricorrenza di San Sebastiano, patrono dei corpi di Polizia locale, la cerimonia di consegna dei riconoscimenti agli agenti della municipale di tutta la Regione Marche che si sono distinti nello svolgimento del loro lavoro. La festa si è svolta alla presenza di numerose autorità e istituzioni, tra cui il Governatore Luca Ceriscioli, l’assessore regionale con delega alla Sicurezza Fabrizio Cesetti e i sindaci dei Comuni marchigiani.
Nel corso della mattinata sono stati consegnati gli encomi della Regione agli appartenenti ai servizi e ai corpi di polizia locale che si sono distinti per azioni e condotte meritevoli e di contributo alla sicurezza della comunità. Presente anche una delegazione del Comune di Civitanova con gli agenti Cinzia Latini e Alessandro Stassi, insieme al Comandante Daniela Cammertoni e all’assessore alla Sicurezza Giuseppe Cognigni. Gli agenti hanno ricevuto un attestato di riconoscimento per essere prontamente intervenuti a salvare un uomo in bici, aggredito in strada da due malviventi, un episodio accaduto ad agosto. Mentre erano impegnati nei normali servizi di prevenzione e controllo del territorio, Latini e Stassi non hanno esitato ad inseguire gli aggressori nel tentativo di assicurarli alla giustizia, dopo aver allertato la volante del Commissariato. Per questo avevano ricevuto a Palazzo Sforza l‘encomio del Sindaco Fabrizio Ciarapica e del questore di Macerata Antonio Pignataro.
“Questa bella giornata dedicata alle tematiche della sicurezza urbana – ha sottolineato l’assessore Cognigni – va a coronare un anno eccezionale per Civitanova, il 2018, che ha visto la nostra città tra le prime otto in Italia per il sequestro di merce contraffatta e al secondo posto nelle Marche. L’Amministrazione comunale è davvero molto soddisfatta di questi risultati e proseguirà nella valorizzazione del personale che si distingue per professionalità ed impegno. A questo proposito, nei prossimi giorni, insieme al sindaco Ciarapica attribuiremo un altro riconoscimento a tre agenti che sono intervenuti nell’operazione interforze con i Carabinieri per bloccare un ladro seriale.
Intanto procede la selezione per l’assunzione di tre nuovi agenti a tempo indeterminato, che andranno ad integrare la pianta organica del Comune che attualmente vede la presenza di 34 vigili (250 le domande pervenute ndr) sempre nell’ottica di rafforzamento del Corpo e di una maggiore sicurezza della città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *