FERMATO A CIVITANOVA UN PUSHER 33ENNE. ADDOSSO AVEVA 18 DOSI DI EROINA PURISSIMA

eroina1Una pattuglia in borghese della squadra anticrimine del commissariato di Civitanova Marche, coordinati dal dirigente Roberto Malvestuto, ha individuato in via della Conchiglia e poi nel vicolo che collega quest’ultima a via dalla Nave tre persone note come tossicodipendenti. I tre sono stati visti avvicinare un cittadino tunisino con il quale hanno poi iniziato a trattare per lo scambio. A quel punto, i poliziotti sono intervenuti bloccando lo spacciatore, Walid Souissi, 33 anni, tunisino con addosso 18 dosi di eroina purissima. Dai primi accertamenti sembra si tratti di un tipo di eroina con un livello di purezza elevato e a volte dagli effetti letali. Era da tempo che gli agenti seguivano i movimenti del giovane che avvicinava spesso tossicodipendenti nelle vicinanze del centro città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *