EVVIVA! IL CIPPO KM 342 LIBERATO DALLE STERPAGLIE

A distanza di un anno della nostra prima segnalazione, la situazione del tratto di via De Amicis in corrispondenza del Km. 342 della Statale Adriatica, è stato liberato dalle sterpaglie che lo deturpavano. Situazione non certamente a scapito della utilità stradale, ma quello stato di abbandono era mortificante per gli abitanti della via e della città nella quale la SS 16 assume da nord le denominazioni di via Martiri di Belfiore, via Carducci, via De Amicis, via Principe di Piemonte e via Cristoforo Colombo: sicuramente una bella e importante serie di nomi e il cippo Km 342 indica la distanza da Padova, dove inizia la SS 16 che finisce a Otranto.
Finalmente quel tratto del marciapiedi è stato liberato dalle sterpaglie e seppure dietro il cippo il solito incivile ha abbandonato una bottiglia e poco più in là ci sia una mascherina abbandonata a terra, situazione che purtroppo si ripete un po’ ovunque, è sicuramente apprezzabile la rimessa in ordine di quel tratto pedonale frequentatissimo (v.d.s.).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *