ESPLODE UN FUSTO DI SOLVENTE. UN CIVITANOVESE DI 48 ANNI RIPORTA USTIONI DI II GRADO

E’ stato ricoverato al Centro grandi ustionati di Cesena il 49enne Sandro Scagnoli.
A provocare le gravi ustioni, l’esplosione di un fusto di solvente che l’uomo stava utilizzando per fare dei lavori su due barche mentre si trovava nel giardino della sua casa a Civitanova Alta.
L’uomo si è bruciato mentre cercava di spegnere le fiamme che avevano iniziato a propagarsi anche sulle piante presenti nel giardino.
Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e 118. A quanto è dato sapere, sembra che il 49enne abbia riportato ustioni di secondo grado

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *