EMERGENZA LUDOPATIA, IL PUNTO NEL CORSO DI UN CONVEGNO ORGANIZZATO A CIVITANIVA DALL’UDC

“Altro che gender, ludopatia e dipendenze: vere emergenze educative”, il tema del convegno organizzato al Miramare dall’Udc con Luca Marconi, capogruppo regionale e Loretta Bravi, assessore regionale alla famiglia, studio e lavoro.
Nel corso dell’incontro, molto partecipato, è stata evidenziata la gravità di un fenomeno che purtroppo sta prendendo sempre più piede e che vede coinvolti uomini e donne, persone adulte e anche ragazzini.
Drammi familiari che in alcuni casi hanno anche spinto al suicidio.
Marconi ha presentato la legge in cui sono state unificate le varie proposte presentate dai Gruppi in Regione e che fornisce ai Comuni gli strumenti per azioni volte a limitare il gioco d’azzardo stabilendo delle regole e mettendo in atto azioni che possano aiutare le vittime, oltre naturalmente a favorire la prevenzione.
Due i milioni di euro che sono stati stanziati. È stato inoltre evidenziato il ruolo dello Stato che per fare cassa ha permesso il proliferare delle case da gioco.
img_1987

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *