DONNA SCOMPARSA, INDAGATO RISPONDE AL PUBBLICO MINISTERO

”Imboccando in auto il ponte di San Filippo ho visto una persona che si agitava, l’ho schivata, poi ho sentito un colpo sotto la macchina, e ho notato il parabrezza rotto. Sono tornato indietro, ma sul ponte non c’era nessuno”. E’ quanto ha detto al pm il presunto investitore di Jadwiga ‘Maria’ Stanczyk, la badante polacca scomparsa ad Ascoli Piceno il primo dicembre, probabilmente inghiottita dal fiume Tronto dopo essere stata investita dalla ‘Polo’ di Valerio Passalacqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *