DOCUFILM SU ESCHER AL CECCHETTI

escher-2

È ancora possibile questa sera, mercoledì 6 novembre, assistere alla proiezione del documentario “Escher – Viaggio nell’infinito” al cine-teatro Cecchetti, inserito nella rassegna la Grande Arte, promossa dai Teatri di Civitanova.
Diretto e prodotto da Robin Lutz il documentario indaga la vita e l’arte dell’incisore e grafico olandese scomparso nel 1972. Le sue prime produzioni furono legate al paesaggio italiano e all’Italia, dove visse per un lungo periodo (dal 1923 al 1935) ma da cui si allontanò ripudiando il fascismo.
In seguito rivoluzionò la sua arte inserendo squilibri, mutazioni dello spazio, motivi ripetuti, illusioni visive.
Divenne una icona pop e noto al mondo per le sue costruzioni geometriche impossibili.
Un artista visionario alla continua esplorazione dell’infinito, amato negli anni ’60 dai giovani che consideravano le sue opere capaci di espandere la mente come le droghe allucinogene.
Le proiezioni sono previste alle 18.30 e alle 21.00 (durata 81 minuti), con ingresso ridotto a 8 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *