DEBUTTO CON IL TUTTO ESAURITO, A CIVITANOVA IL TEATRO È PIENO DI BAMBINI

IMG_0937

Parte con un tutto esaurito la rassegna diretta da Marco Renzi, A teatro con mamma e papà. Il Teatro Annibal Caro si è riempito di bambini che hanno assistito al primo spettacolo del cartellone, proposto dal Teatro Telaio di Brescia: Storia di un bambino e di un pinguino.

Grande la soddisfazione degli organizzatori nel vedere così tanto pubblico fin dal primo appuntamento, segno anche di una buona scelta artistica dei titoli in cartellone. Nella giornata di ieri ci sono state già 70 prenotazioni per la prossima rappresentazione, Il pifferaio magico, che andrà in scena l’8 gennaio.

La rassegna, organizzata da Proscenio Teatro e Teatri in Rete, è promossa dall’Amministrazione comunale, dall’Azienda dei Teatri e da AMAT.

Ora il Teatro Annibal Caro si prepara ad ospitare un’altra inaugurazione, Civitanova Classica Piano Festival. Mercoledì 7 dicembre l’Orchestra Filarmonica Marchigiana e il pianista bulgaro Ivan Donchev, diretti da David Crescenzi, danno il “la” alla nona edizione, con un programma composto da musiche di Beethoven e Mendelssohn.

Biglietti disponibili su vivaticket.it e nelle biglietterie AMAT. Anche per Civitanova Classica Piano Festival sono a disposizione 10 ingressi per i cittadini dei comuni terremotati ospitati nelle strutture civitanovesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *