DALLA CNA LE LINEE GUIDA PER ACCEDERE A FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO PER INTERNAZIONALIZZAZIONE

Si è tenuto presso la sede della CNA di Civitanova Marche, in una sala gremita persone, un incontro che ha presentato in anteprima le linee guida del bando regionale a fondo perduto a sostegno dei processi di internazionalizzazione delle PMI del sistema abitare (industria del legno e dei prodotti del legno, fabbricazione vetro e suoi prodotti, lavorazione marmo) e del sistema moda (tessile, abbigliamento, pelli, cuoio e calzature, accessori per l’abbigliamento) finalizzato a finanziare con quasi sei milioni di euro le imprese del settore moda e legno.

Le domande di ammissione al finanziamento si possono presentare fino al 10 marzo tramite il sistema informatico “Sigef” della Regione.

Il bando è stato presentato dalla referente regionale Manuela Pagliarecci che nel corso del suo intervento ha sottolineato che tale finanziamento è finalizzato a rafforzare e rilanciare la presenza delle imprese marchigiane sui mercati internazionali, a contrastare la tendenza negativa delle esportazioni e a sostenere la penetrazione commerciale dei prodotti e dei processi innovativi.

Oltre a numerosi imprenditori locali del sistema moda e del sistema abitare erano presenti anche il direttore della CNA provinciale Luciano Ramadori, Marzio Sorrentino presidente di Marche Innovation Hub, Katia Badaloni della CNA Tecnoquality, Marco Cappilini della Matrec Srl e l’assessore al bilancio del Comune di Civitanova Roberta Belletti.
img_20200208_204605

img_20200208_204532

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *