CORVATTA DOPO IL FALLIMENTO DELLA CIVITA PARK PRECISA, “NESSUN EFFETTO PER IL COMUNE”

“In merito alla notizia del fallimento della Civita Park, sono opportune alcune rassicurazioni.” A fornirle il sindaco di Civitanova Tommaso Corvatta che interviene con una nota stampa.
“Per quanto concerne il comune di Civitanova Marche ed il palazzetto dello sport, scrive Corvatta, dalla pronuncia riguardante la Civita Park non deriva alcun effetto pratico che possa coinvolgere l’Ente o la struttura sportiva. Va ricordato infatti che la società che ha realizzato l’impianto è la Palace Srl, partecipata solo al 10% dalla Civita Park, e quest’ultima ha completato l ‘opera, già entrata nel patrimonio del comune per effetto del suo collaudo. Analogo discorso vale per la gestione della struttura, già avviata con successo con la presenza della Lube Volley.
Si tratta dunque – conclude Corvatta – di due realtà societarie distinte e separate, non collegate da una situazione sociale o finanziaria paragonabile. Rimane il dispiacere e la preoccupazione per il destino della società che ha dato vita ad un importante investimento commerciale, auspicando che l’evoluzione della vicenda giudiziaria possa dipanarsi positivamente nell’interesse di tutti gli operatori coinvolti. La proprietà sta presentando opposizione alla decisione del giudice fallimentare.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *