CONTE, NUOVE RESTRIZIONI. CHIUSE TUTTE LE ATTIVITÀ NON ESSENZIALI

“Questa è la sfida più difficile dal dopoguerra, chiudiamo tutte le attività produttive non cruciali. Ma restaranno aperti supermercati, alimentari”.
Una giornata drammatica quella vissuta oggi dal nostro Paese. Una situazione che ha spinto ancora una volta il Premier Conte a parlare in diretta agli italiani.
Conte ha comunicato le nuove misure contro il coronavirus. Prima ha incontrato le forze sociali (sindacati e piccole imprese hanno chiesto lo stop di tutte le attività industriali non strategiche). Poi ha visto i capi delle delegazioni dei partiti al governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *