CON UN COLPO DI TEATRO, IL CENTRODESTRA VOTA LIVIO DE VIVO ALLA VICE PRESIDENZA DEL CONSIGLIO COMUNALE. CON 13 VOTI VIENE PERO’ ELETTO ANGELINI

palazzo-sforzaColpo di scena in Consiglio Comunale a Civitanova dove il centro destra ha scelto e votato Livio De Vivo per la vice presidenza del Consiglio Comunale stesso dopo che il vice presidente Sergio Cognigni è stato nominato amministratore dell’Atac e pertanto si è dimesso. Questa sera la votazione per la sua sostituzione. Cognigni era stato votato dalla maggioranza consiliare e la minoranza votò Morresi. Infatti, sono due i vicepresidenti del Consiglio Comunale.
Il candidato della maggioranza indicato a sostituire Cognigni (Pd) era Daniele Maria Angelini sempre del Pd. Al momento del voto, la minoranza che aveva già il suo vicepresidente si sarebbe come da prassi dovuta correttamente astenere. Invece con palese ed eccessiva strumentalità ha votato compattamente Livio De Vivo che ha così raccolto 6 voti.
13 voti sono andati ad Angelini (due in meno di quelli previsti) e 2 a Roberta Rutili. Eletto vicepresidente Daniele Maria Angelini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *