CON LI MATTI DE MONTECO’ ALLA SCOPERTA DELLE TRADIZIONI

img_4240

Dopo un’estate piena di inviti e oltre trenta esibizioni in giro per l’Italia, alcune per iniziative benefiche, l’associazione culturale Li Matti de Montecò è pronta a mettersi in cattedra e diventare maestra.

Da lunedì infatti alla scuola “Il Balletto di Recanati” partirà un corso di saltarello marchigiano. L’appuntamento è per le ore 21, la prima sarà una lezione di presentazione gratuita. Il corso è rivolto a tutti, bambini, ragazzi e a curarlo sarà Monia Scocco, insegnante di ballo del gruppo folk. Si svilupperà su 12 lezioni e, una volta terminato, lascerà spazio al corso di pizzica di Catia Sonaglioni.

Monia Scocco, vice presidente della Federazione Italiana Tradizioni Popolari della regione Marche, dal 2007 è insegnante di ballo dell’ associazione. Tutti gli anni organizza lezioni di organetto e corsi gratuiti sul saltarello e sulle tradizioni popolari nella sede dell’associazione a Montecosaro Alto, la scuola media “P. Matteo Ricci”. Negli scorsi anni ha organizzato corsi di danze popolari all’Unitre di Civitanova e all’Università del tempo Libero di Montecassiano. Con il gruppo ha partecipato a manifestazioni folkloriche nazionali in tutta Italia, festival internazionali e trasmissioni Rai come “Geo & Geo”, “Mezzogiorno in famiglia”, “La prova del cuoco”.

L’associazione di Montecosaro è da sempre impegnata nella diffusione, riscoperta e valorizzazione della tradizione musicale e folkloristica marchigiana nonché le nostre origini contadine. Il gruppo collabora con scuole e associazioni culturali, come il Liceo Musicale Toscanini di Civitanova dove ha tenuto corsi di fisarmonica e organetto, il Centro Studi Portopotentino di Porto Potenza con il quale svolge attività di ricerca sulle tradizioni etnomusicali e coreutiche nelle Marche e ancora la compagnia teatrale “Arcobaleno “di Loreto, con la quale realizza progetti per bambini delle scuole materne ed elementari. Li Matti de Montecò partecipa a seminari e convegni ma rallegra anche feste popolari in piazza, sagre, congressi, matrimoni, compleanni.
img_4240

img_4241

img_4242

img_4243

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *